Caupona Sigerico - Via Francigena - Traghetto sul Po
Notizie importanti
Nessuna news importante
Notizie utili
Prossimi Eventi
Non sono state scritte News
Ultimi articoli
Pellegrinaggio di S....
Thorogood
Traghetto sul Po
Aumento di pellegrin...
Libertà 24.01.2013
Categorie News
Recensione eventi 2011 (1)
news 2015 (1)
news 2014 (1)
news 2013 (1)
news 2012 (1)
news 2011 (1)
lavori originali a cura del Circolo Biffulus (1)
Informazioni e notizie (1)
Eventi 2012 (1)
Eventi 2010 (1)
Eventi 2008 (1)
Categorie articoli
Relazioni annuali (1)
Recensioni Eventi 2009 (1)
Recensioni Eventi 2008 (1)
Recensioni Eventi 2007 (1)
recensione eventi 2010 (1)
Rassegne stampa (1)
hsn tramadol order phentermine ship to louisiana cialis overnight us pharmacy vicodin es online muscle relaxants soma cialis personal review no prescription phentermine for sale ordering vicodin with no perscription achat levitra buy vicodin w out prescription valium price half life valium xanax images loritab hydrocodon loratab tramadol valium class name anxiety panic disorder xanax use of phentermine vicodin 5161 danger levitra xanax before general anesthesia soma pi vicodin next day three day diet phentermine diet pill adipex online no prescription nutrisystem adipex diet pill adipex cause de vicodin and a muscle relaxant when was ambien patented phentermine $50 difference between yellow and blue phentermine phentermine and pregnancy test cheep valium cialis reviews buy xanax us pharmacy buy valium fast phentermine and prozac diet delivery phentermine adipex or phendimetrazine which is better proscar and cialis interaction picture of caraco tramadol deroxat xanax buy viagra levitra alternative lavitra vicodin online cheap cr ambien phentermine secret tramadal ultram in stock phentermine soma hernandez porn next day soma phone number generic valium 5mg soma luna soma bike diet hoodia phentermine pill review vicodin prescription shapka jpg ordering tramadol discreetly online arrested custom hrt phentermine 1 buying online soma how to decrease vicodin dosage okat to take xanax viagra cialis levitra reviews adipex generic pharmacy can you take avapro and phentermine ducation sp cialis e cialis blindness cause how to taper off xanax phentermine side affect phentermine online no credit card buy phentermine with no membership band soma ambien for sale online crushed ambien soma feed korea before levitra effects of vicodin during pregnancy vicodin markings tramadol cheap 120 pills discount phentermine blue dog ate too many valium multiple erections on cialis phentermine without a presrcription soma carisoprodol tablets phentermine rx drug test vicodin soma intimate promo codes pcp specialist certification how to get vicodin lsd and vicodin taken together obesity market sales xenical meridia 2004 ryhse soma buy fischer soma f9000 boots soma dance boulder colorado vicodin and escreen test soma hair care ambien cash on delivery side effects of xanax and alcohol valium cats ultram active ingredient depression ultram levitra dosing soma rasa downloads adipex information weight loss hack phentermine phentermine 30 mg no prescription ordering phentermine online tramadol plus valium plus somas purchase xanax 2mg on line legal vicodin use how long xanax pregnant valium for insomnia get vicodin legally with no prescription valium beer generic adipex ambien over-the-counter you can shoot up xanax weight loss philadelphia phentermine phentermine no prescription speedy delivery phentermine cod cheap world phentermine cheapest phentermine online us licensed pharmacies soma refills buy generic ambien online ordering meridia vicodin and diabetes order cialis in united states adipex surgery cialis alternative ultram withdrawal effects vicodin an asprin adipex phentermine no script meridia loss pill weight can you mix ativan and xanax xanax generic names phentermine on line no prescription cialis info cialis ambien xanax xr and muscle fatigue didrex celebrex ambien carisoprodol what is ultram used for support group forums for vicodin addicts buy soma online a href intercontinental abou soma xanax pharmarcy phentermine on drug tests meridia apartment penn state colors of valium tramadol opiate where to get real phentermine online tramadol and naproxin eye problems cialis cialis tadalafil phentermine anyone order from forum phentermine 2007 phentermine forums challenges difference between blue yellow phentermine queens vicodin drug bust enrevanche rino sightings the vicodin edition buy cash on delivery phentermine ultram saturday cod vicodin no prescription online free next day cialis presription myspace vicodin layout cialis withdrawl meridia lawyers phenix city rapid detox tramadol phentermine overnighted 37.5mg $90 safe to smoke xanax online doctor prescription for phentermine buy herbal phentermine cheap prices buy phentermine no script required tramadol and demerol can i lose weight with phentermine how is levitra different from cialis acetaminophen content in 5mg vicodin soma medical center is fastin phentermine xanax pharmacy c o d chris barat buy xanax online tylenol pm ultram 20mg vicodin xanax can cause depression no presription needed phentermine k9 xanax soma meprobamate buy brand name xanax overnight delivery 100 mg tramadol 800ct take xanax while tripping on acid cialis and herbal medications add adhd phentermine pros and cons of ambien united care pharmacy phentermine levitra streaming video software cheapest tramadol available online without persciption upjohn xanax taking 1 xanax a day vicodin overdose how much vicodin mediation interaction cheap order tramadol soma wine kikeon buy b ambien b ambien cr high use of tramadol in veterinary medicine how does xanax make body feel long term effects vicodin safe phentermine online generic cialis price ambien china wiki xwiki adipex tramadol 93 maximum dose of ambien cr phentermine 30 phentra 1cheapest cialis ambien online without prescription safety of injecting xanax endocrinologist low testosterone specialist xanax sleep ultram symptom withdrawal cheap generic medication free shipping meridia cialis 5mg cheap discount online phentermine without script drug interaction xanax vacations meridia mexico vicodin hr ambien safe nursing prozac meridia sibutramine oral search valium and dxm ditka levitra elevated levels of vicodin doctors in milwaukee who use phentermine meridia in conjunction with alli ambien health xanax slows metabolism .25 mg xanax withdrawal xanax available without a prescription soma online pharmacy off label uses for xanax soma spa bra phoenix liqide cialis buy phentermine blue white capsuls online valium and alcohol mixing vicodin no prescription pay cod soma fabrication adipex diet phentermine pill no prescription 4 blue 30mg phentermine took xanax while pregnant soma weiss life generic phentermine k 25 purchase valium illegally online mix vicodin and soma valium without prescription ambien hypnotics mixing flexeril and tramadol hydrochloride side effectsof ambien viagra and levitra soma benzodiazapine viagra cialis review carisoma vs carisoprodol ultram prescription medicine meridia flushing what is ultram 50 mg where can i purchase ambien need xanax free and now history of xanax que es vicodin robinson club soma bay egypt who is the levitra lady valium abuser adhd phentermine vicodin es overdose generic meridia 15 mg without rx tramadol and gallbladder xanax brick buy xanax south africa dea phentermine meridia talk forum phentermine ponte veda beach doctor xanax order online no prescription snort phentermine phentermine vicodin vs ocycodon buy 2mg xanax online free dysfunction erectile levitra treat 37.5 tablets phentermine without a perscription valium tinnitus information on drug meridia what is adipex q tramadol can i take vicodin with cocaine cialis malaysia adverse reaction vicodin lawsuit adipex with no prescriptoin phentermine no rx next day ship when will ambien be generic tylenol and ambien tramadol seroquel lethal overdose formula meridia recall tramadol 100 contra 273 ultram medication generic tramadol shapes and sizes meridia and it's effects valium withdrawl symptoms klonopin overrnight valium purchase ambien no prescription cialis certified online pharmacy cialis drugs overnight phentermine us pharmacy prescription drug vicodin addiction pain mail order ambien buy prescription ambien halcion lowest meridia price meridia online description chemistry ingredients sibutramine levitra tablet cialis viagra propecia levitra erectile dysfunction john arnold b meridia mexico buy vicodin online without rx abuse of phentermine ambien cheap prices online bachelor degree vicodin b ambien b cheap phentermine for sale online agent soma valium pic testim xanax interaction ambien and sex tadalafil cialis apcalis regalis cialis and viagra purchase online generic cialis lowest price discount cheapest tramadol money order cod overnight ultram no rx tramadol dose rate xanax guranteed overnight delivery dependable lortab without prescription vicodin line phentermine phentermine delivered on saturday florida low cost vicodin cheap no prescription cialis 1 cialis tadalafil jpg buy cheap soma here
Danilo Parisi, il traghettatore di pellegrini
Un novello "Caronte", si potrebbe dire pensando a Danilo Parisi. Come il personaggio dell'Inferno dantesco traghettava anime sulle acque del fiume Stige, il piacentino trasporta i pellegrini in tragitto sulla via Francigena attraverso il Grande Fiume. Per capire motivazioni e idee che spingono Parisi verso questo compito, bisogna ripercorrere con le mente la storia della via Francigena, chiamata anche Romea. L'itinerario riconosciuto con questo nome è quello tracciato da Sigerico nel 990 dopo Cristo. L'arcivescovo di Canterbury (Inghilterra), decise, in quegli anni, di compiere un viaggio a Roma per ricevere il pallio (stola d'agnello che il Papa impone agli arcivescovi a simbolo di potestà) e la benedizione papale.
Nel tragitto di ritorno verso la sua sede episcopale d'oltremanica, l'ecclesiale segnò i punti stradali percorsi, ideando una strada ideale per raggiungere la tomba dell'Apostolo Pietro, primo dei Papi. Da Roma, sono elencate nelle sue memorie di viaggio ottanta tappe che si dislocano in Lazio, Toscana, attraversano il Po a Piacenza, toccano Pavia, Vercelli, Ivrea, Aosta, valicano il passo del Gran San Bernardo, passando, poi, per Losanna, Besancon, Reims, Arrais, Calais e Dunkerque. Nello specifico del nostro territorio, il Po viene attraversato dal cammino pellegrino da Calendasco alla parte lodigiana del fiume, Sant' Andrea; scendendo ancora più nei particolari, la località di attracco nel comune della provincia piacentina è Soprarivo. E' proprio qui che vive il signor Parisi con la famiglia.

Come nasce l'idea di traghettare pellegrini?
«L'inizio di tutto arriva nel '95 con il passaggio sulla via Francigena di tre pellegrini, un italiano, un tedesco ed uno spagnolo. Il trio lavorava per la rivista "Trekking" e stava realizzando un libro sulle tracce di Sigerico. Da quel momento, il mio interesse per l'antica via Romea divenne passione e ne studiai ogni dettaglio storico e geografico. Abitavo già a Soprarivo, a pochi passi dalla sponda del fiume; nell'86 fondai il circolo ricreativo Biffulus entro le mura domestiche, ma, con il passaggio dei tre, realizzai che dovevo fare di più per valorizzare il mio amato territorio».

Biffulus è un nome curioso che si rifà al latino: cosa significa?
«In realtà, la sua origine è meno storica di quanto possa sembrare. Da giovane, ero un giocatore di rugby ed ho militato in diverse squadre locali e del Nord Italia; mi chiamavano capitan Biff. Ho voluto mutuare parte del mio vecchio soprannome per il circolo».

Tornando alla sua opera di traghettatore, dal passaggio dei tre pellegrini, come si è concretizzata la sua idea di valorizzare il territorio?
«Pensai che il modo migliore fosse far riscoprire la via Francigena, aiutando tutti i viaggiatori nell'attraversamento del guado di Sigerico, da Sant'Andrea a qui, Soprarivo di Calendasco. In più, in quegli anni, anche la Comunità Europea riscopri la via Romea, studiandola e cercando di proteggerne il suo valore».

Quando avvenne il primo attraversamento fluviale?
«Incominciai con il transitus padi (tradotto, attraversamento del Po, ndr) il 12 settembre del 1998. Nell'occasione aiutai il cammino del Padre Agostiniano Enrico Henk, un olandese che stava percorrendo 1600 km a piedi per raggiungere Roma. Con l'imbarcazione di allora, si chiamava Serena, lo traghettai da una riva all'altra del Po. Dopo questa prima barca fuoribordo (con motore esterno posizionato nel retro, a poppa, le cui eliche sono le sole a trovarsi sott'acqua), arrivò Grazia con propulsore ad idrogetto (completamente sommerso dall'acqua) e un' altra fuoribordo, Sigerico. Quest'ultima è attualmente in funzione nel trasporto dei pellegrini; solo in casi eccezionali, invece, accendo il motore di Serena. La stessa imbarcazione che porta il nome del vescovo da cui tutto ebbe inizio è di proprietà del Comune; io ce l'ho solo in appalto. Anche Grazia era stata un acquisto comunale, realizzato con l'arrivo da parte della comunità di 300milioni di lire. Grazie a quei fondi, inoltre, furono realizzati il pontile, la strada di 900 metri sull'argine e l'ampio parcheggio in erba».

Traghettare estranei da una sponda all'altra del Po è una grande responsabilità. Dove ha maturato la sua esperienza, diciamo, da marinaio?
«Ho trascorso sei mesi su una nave scuola attraccata a Pavia; dopo quel periodo ho potuto prendere la patente da pilota motorista a Cremona, tirando fuori dal mio portafoglio 3 milioni del vecchio conio. Stesso discorso anche per armare i mezzi nautici; giubbini, salvagenti e tutta l'attrezzatura di bordo è stata a mio carico esclusivo».

Tirando le somme dalle sue parole, sono passati quasi dieci anni dal primo trasporto. Quanti pellegrini ha incontrato ed aiutato?
«Circa 600, è il numero di persone di ogni età, razza, cultura che ho scarrozzato da una riva all'altra, in qualunque condizione atmosferica; a volte, quanta acqua ho preso dal cielo! Nessuno di loro si è sentito chiedere un euro in cambio: ogni trasporto è gratuito. Certo, spesso dopo il tragitto sul fiume, le persone in viaggio si fermano a ritemprarsi e a riempire lo stomaco nel mio circolo-locanda, la Caupona. Chi vuole, senza obblighi, può lasciare un'offerta. Del resto, in questi anni, i pellegrini sono stati parecchi, ma non un numero tale per far pagare il pedaggio. Vedendo la statistica del flusso pellegrino, tuttavia, ho notato che negli ultimi due anni il numero di viaggiatori è salito vertiginosamente. Nel solo 2007, ho traghettato 160 persone. Se continueranno ad aumentare, dovrò mettere una piccola tassa sul pedaggio; se non lo facessi, non riuscirei più a sostenere i costi di gestione della barca. In aggiunta, cosa da non sottovalutare, a casa mia è possibile pernottare, sempre ad offerta libera. Ci sono due stanze vuote che sono a disposizione di chiunque cerchi ospitalità e riparo; l'anno scorso ne hanno usufruito cento viaggiatori. E' singolare e rappresentativa la vicenda di un portoghese, Louis Pereira, in cammino verso la nostra capitale tra l'estate e l'autunno scorso. Non aveva un quattrino in tasca ma l'ho ospitato ugualmente molto volentieri. Il suo corpo era stanco e debilitato; dopo qualche giorno da noi è ripartito con il vigore dei primi passi di cammino. L'unica cosa che ho chiesto in cambio è stata una preghiera per me e la mia famiglia in San Pietro. Dopo qualche mese, è arrivato nella mia cassetta delle lettere uno scritto di ringraziamenti, il resoconto del viaggio positivo e le credenziali. Queste ultime non sono altro che un attestato di viaggio recante i timbri dei pellegrinaggi».

Quali altri particolari sono propri di un pellegrino, distinguendolo da un semplice turista?
«Esiste il Tirri-Firri, ad esempio, intitolato a due pellegrini del 1250 d.C che durante il loro percorso parlarono a lungo su quale fosse la via migliore. Il sistema è una specie di pour parler, un mezzo per offrire assistenza e consulenza nei viaggi, basato sull'esperienza di chi, il viaggio, l'ha già portato a termine».

Sembra un vero mondo parallelo, in cui la passione pellegrina gravita al centro...
«Basta pensare all'evoluzione del Biffulus. Da circolo ricreativo (con lezioni di pianoforte, inglese, partite di scacchi e pratica di numerosi sport all'aria aperta), si è ampliato in Transitus Padi e Caupona Sigerico. E poi, dal 2001, è sorto anche l'Homo Viator, il cui motto è 'l'uomo che cammina incontra l'altro'. Il presidente dell'associazione è Vito Trombetta, un poeta diallettale di Lallio, sul lago di Como; insieme a lui e con l'aiuto degli altri soci, stiamo raccogliendo testi, racconti e poesie di pellegrini sulla via Francigena. Il fine ultimo è pubblicarne una sorta di antologia. Ecco, riguardo alla stampa avrei qualche sasso da togliere dai sandali. Il mio nome, spesso è stato ignorato, nel senso che non sono mai stato citato come traghettatore del vero guado di Sigerico. L'unico traghettatore del transitus padi, quello cui spetta il lavoro pratico, sono io. Vorrei, se possibile, ringraziare due persone: il pompiere in pensione Fausto Suzzani e l'amico scomparso cinque anni fa, Giancarlo Giandini. Il loro aiuto è stato determinante per la realizzazione a mano della colonna ottagonale posizionata sulla sponda, la cui formella centrale raffigura un pellegrino in cammino».

Partono altre iniziative dal Circolo?
«Si tratta di finanziamenti per la chiesa di San Corrado; non quella di Calendasco, ma quella di Gulu, in Uganda. L'idea si è sviluppata nel corso degli anni e, con il passare del tempo, ha preso sempre più piede. Tutto è nato dall'arrivo in paese del Padre Francescano Gabriele Andreazzi ora, purtroppo, scomparso. Il padre venne nella nostra zona per studiare le origini del nostro santo patrono e ci parlò di un prete, Don Giuseppe Okumu, che operava nel Nord Uganda. Io ed altri parrocchiani ci appassionammo alla sua opera missionaria e cominciammo a donare soldi in suo favore. Con essi, uniti ai 30 milioni di lire messi a disposizione dal vescovo Monari nel '99, Don Giuseppe riuscì a far costruire una chiesa, intitolata, appunto, a San Corrado. Ora, il santo è patrono di Calendasco e di Gulu».

[
Articolo originale su LibertàOnLine]


Pubblicato da Davide il maggio 09 2008 22:19:53
0 Commenti ~ 1477 Letture Stampa
Utenti online
Ospiti online: 2
Nessun utente registrato online

Membri registrati: 102
Membri non ancora attivati: 0
Ultimo arrivato: lzm00
Foto casuale
Danilo aiuta a salire i pellegrini stanchi.
Danilo aiuta a salire i pellegrini stanchi.
13 SETT. 2009 MINIMA ITINERA DEL GRUPPO INZAGHESE DA LODI VECCHIO A SOPRARIVO
Visite
799,347 Visite
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro registrato?
Clicca qui per registrarti gratuitamente.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.